Si deve pur cominciare da qualche parte

Image by Jonathan Nackstrand/AFP/Getty Images

Sto per trasferirmi in Svezia.
Fra cinque giorni, diciannove ore, otto minuti e qualche secondo salirò su un aeromobile targato Norwegian e lascerò l’Italia con il mio biglietto di sola andata per Stoccolma.

“Oh, no. Un altro blog su vita, morte e miracoli di un paese a caso, magari con tanto di guida per aspiranti expat su come trasferirvisi e cosa mangiare per sopravvivere!”

Chissà, può darsi che questo blog diventi qualcosa del genere. Al momento, però, non è di certo questa la direzione che intendo seguire.
Prima di tutto, perché diverse persone hanno già fatto un ottimo lavoro in questo senso, raccogliendo una quantità considerevole di informazioni riguardo la cultura svedese, la burocrazia, la lingua, e tanto altro ancora.

Diario Nordico, ad esempio, potrebbe essere un sito interessante per chiunque voglia saperne di più su cultura e tradizioni svedesi. La sezione FAQ di Un Italiano in Svezia, dal canto suo, spiega egregiamente certe dinamiche dell’ambiente lavorativo svedese. I gruppi Facebook Italiani in Svezia e Svedese per te che parli italiano ─ Svenska för italiensktalande sono in grado di fornire, rispettivamente, informazioni su come trasferirsi concretamente in Svezia e spunti per imparare lo Svedese.

Insomma, il mio apporto non sarebbe, di certo, né essenziale né foriero di chissà quali verità nascoste che qualcun altro non abbia già rivelato.

Questo blog è principalmente un contenitore di pensieri, a volte personali e a volte di gusto puramente generale. Lo considero un modo per riordinare le idee e annotare le mie impressioni durante quello che ritengo essere un cambiamento piuttosto radicale della mia vita. Non posso promettere post ad intervalli regolari, dato che il trasferimento e il trimestre a seguire si prospettano densi di impegni e scartoffie da sbrigare. Tuttavia, farò del mio meglio per mantenere vivo questo blog and darvi un senso, qualunque esso sia.

Mi auguro che sia un viaggio piacevole tanto per me che per voi intenti a leggere.

 

 

3 pensieri riguardo “Si deve pur cominciare da qualche parte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...